lunedì 30 dicembre 2013

Il meglio del 2013

capodanno

Un anno è passato dal mio accorato augurio della vigilia 2012. Come a tutti voi anche a me sono capitate un sacco di cose, più o meno inaspettate, più o meno piacevoli, più o meno auspicate. Ho passato undici mesi di quest’anno a desiderare la fine dello sventurato 2013, perché pensavo fosse stato un annus horribilis, da cancellare dai calendari, da rimuovere dalla memoria. Poi ho capito che alla fine non era stato così male, che accanto ai disastri c’erano state cose bellissime che non ero stata in grado di vedere perché troppo impegnata a compiangermi. Dicembre ha portato la rivelazione: il 2013 è stato un anno bellissimo!

Se devo fare un bilancio di questi trecentosessantacinque giorni devo dire che finirebbe in positivo. La cosa che più mi ha segnato negativamente è di sicuro l’essere stata lasciata da una persona con cui mi aspettavo davvero di costruire un futuro, evento che mi ha piuttosto ferita e condizionata per lungo tempo, accanto ad altri fatti non meno spiacevoli. Ma sono sopravvissuta, sono guarita dalla tristezza e sono andata avanti e mi posso dire felice ora. Questo evento, in sé triste mi ha portato a conoscere delle persone splendide, a stringermi a loro e a capire che per ogni persona che esce dalla nostra vita ce n’è sempre una pronta ad entrare a farne parte. Ho rinsaldato i già coriacei rapporti con le mie amiche storiche (“storiche” perché di lunga data, non perché siete vecchie, darlings!), riscoprendo in loro non solo delle amiche ma delle sorelle, che mi conoscono, che mi vogliono bene, che sanno cosa fare quando sto male, sia offrirmi una spalla che spronarmi a reagire, e non tutte le persone sono fortunate come me ad avere delle amicizie così speciali. Ho rivoluzionato dei rapporti che credevo ormai appassiti dagli anni e dalla routine, riscoprendo che regalare un sorriso fa bene sia a chi lo regala che a chi lo riceve; confermando la teoria per cui le persone da cui meno te lo aspetti sanno farti superare momenti disastrosi con la loro tacita comprensione; realizzando che possono passare decenni ma non si finirà mai di conoscere le persone e che c’è sempre qualcosa di buono in loro.

vintage cheers

Ma la cosa più bella che mi ha lasciato il 2013 è la consapevolezza di me, l’aver capito che posso essere davvero felice se lo voglio, che posso chiudere tutta la negatività in una scatola e svegliarmi ogni mattina col sorriso. Magari quel sorriso non durerà ventiquattro ore, ma se lo ritroverò al momento di chiudere gli occhi la sera sarà comunque una giornata splendida. Ho ricordato che posso vivere da sola e divertirmi da morire; che posso trascorrere serate indimenticabili bevendo sangria alle sagre paesane con un vecchio amico o ballando canzoni orribili con le amiche del cuore; che posso fare qualsiasi cosa da sola perché sono forte e so ridere, nel bene e nel male. Che posso sentirmi bellissima anche se non sono perfetta; che posso essere attraente anche se qualcuno non mi vuole più; che so flirtare anche se sono anni che non lo faccio; che posso essere me stessa senza condizionamenti; che posso ridere anche se tutti piangono, ma, cosa ancora più importante, che posso contagiarli con quella risata, perché un sorriso non è mai sprecato.

2014 wishes

E con questo vi lascio, auspicando un’emozionante notte di capodanno a tutti, vicino alle persone che più desiderate. Io intanto mi auguro di festeggiare il prossimo capodanno con l’unico eterno amore della mia vita.

leonardo di caprio cheers

Cheers!!

39 commenti:

  1. innanzitutto leo è mio.
    ciò premesso sono contenta di trovare qualcuno che ha da festeggiare questo 2013, io non sono tra le fortunate, anche se qualcosa ha dato a me pure...
    non qualcosa di particolarmente positivo però!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehi ehi, calma, che qui Leo lo aspetto da decenni!
      Detto ciò, ti auguro che il 2014 sia più positivo anche per te o che almeno ci trovi qualcosa per cui valga la pena di ricordarlo felicemente!

      Elimina
  2. È un bellissimo post. Il tuo 2013 e le tue conclusioni mi piacciono molto, sono insegnamenti che tutte dovremmo ricordare. Buon 2014!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, carissima. Ricambio caramente l'augurio!

      Elimina
  3. sono contenta che il tuo 2013 si sia risollevato a dicembre... per me non c'è stato verso... anzi.. a 4 giorni dalla fine dell'anno, un'altra notizia non bella...
    ti auguro davvero di passare il prossimo con l'unico vero amore della tua vita... te lo lascio volentieri, da quanto leggo, non dev'essere un tipino proprio facile!!! ;) però quanto è bravo come attore! 'sto cavolo di Oscar glielo vogliamo dare o no?!??!?
    ciaooo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso soprassedere se il mio amore ha un cattivo carattere, sono molto paziente... ah ah ah!
      Ti auguro che il 2014 ti stupisca per un mare di felicità, cara!

      Elimina
  4. Buon anno allora :-) speriamo che il 2014 sia per te un campo dove sperimentare positivamente queste nuove cose che hai imparato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un bellissimo augurio, Laura, grazie di cuore. E che sia un anno felice anche per te!

      Elimina
  5. Risposte
    1. Buon anno anche a te, cara! Un abbraccio

      Elimina
  6. E' bello leggerti così, grintosa e sicura.
    Tantissimi auguri, che sia un anno meno arduo da affrontare… anche se le cose difficili ci rendono più forti e, in qualche modo, più interessanti.

    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, le difficoltà fanno di noi quello che siamo più della vita facile.
      Buon anno di cuore, Tiziana!

      Elimina
  7. certo che dicaprio beve sempre.
    e non so se solo nei film... eheh :)

    RispondiElimina
  8. Nuovo anno nuovo inizio :D

    Federica
    http://www.thecutielicious.com

    RispondiElimina
  9. che bel post!!! ti auguro che il 2014 sia ancora più bello del 2013!!!!
    a me quest'anno non è andata molto bene, spero nel 2014!! ^.^
    baci!!!! :)

    RispondiElimina
  10. Partire da un evento spiacevole per poi riuscire a vederne persino gli aspetti positivi è da donne forti quale tu sei. Auguri per uno splendido 2014.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Dama, mi fanno tantissimo piacere le tue parole.
      Un abbraccio virtuale e tanti auguri per l'anno che verrà!

      Elimina
  11. Happiness is a state of mind, avevo postato tempo fa su Instagram e ne sono convinta, c'è un tempo per tutto però e a certe consapevolezze ci si arriva per gradi e sofferenze...Poi però che bello guardarsi alle spalle, sentirsi cresciuti arricchiti senza cancellare il passato ma solo lasciandolo alle spalle.

    Auguri che questa 2014 dopo nuove consapevolezze sia l'anno delle novità, incognite e sorpese.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo in pieno: bisogna avere volontà anche per essere felici, nonostante le avversità. Happiness is a state of mind!
      Ricambio il tuo bellissimo augurio, Enrica!
      Un abbraccio!

      Elimina
  12. Tantissimi auguri anche a te! Sono contenta che tu abbia superato un momento difficile ma soprattutto perché hai raggiunto la consapevolezza di te e di quello che sei. Un bacio grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Franci, l'età e il tempo aiutano in questo senso!

      Elimina
  13. Ti Auguro un Felice Anno Nuovo!
    Alessandra
    www.alessandrastyle.com

    RispondiElimina
  14. Buon anno! Se tirando le somme abbiamo scoperto che il 2013 è stato un anno bellissimo non possiamo che augurarci ancora di meglio per il 2014, partiamo positive! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Voglio che ogni giorno del 2014 sia corredato da molte risate!

      Elimina
  15. Ci sono anni che vanno in scia con quelli precedenti, per me il 2013 è stato un po' così. Si è portato dietro sensazioni, emozioni e situazioni incollate e collose da prima, caratterizzandosi come un anno di passaggio. Dal 2014 non mi aspetto nulla se non la spontaneità della bellezza! Buon anno e un bacio.

    Ubique Chic
    Facebook

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E sono certo arriverà! Buon anno, cara!

      Elimina
  16. in questi casi c'è da ripetersi il mantra insegnato dal film "the help": sei carina, sei brava, sei importante!

    un abbraccione e buon 2014!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Cate, me lo ripeto come un mantra, proprio come nel film!
      Buon anno a te!

      Elimina
  17. Il mio 2013 non è stato proprio uno degli anni più belli della mia vita... spero che il 2014 sia decisamente migliore!
    Tanti auguri di buon anno, sperando che Leo entri a far parte della vita di tutte noi ;))))

    Miss Piggy

    RispondiElimina
  18. quindi Leo è anche tuo??? ma quante donne ha!!! ahahhaa
    Ammiro molto la tua forza di cambiamento ma soprattutto la scoperta della consapevolezza...penso che sia una di quelle cose impagabili!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La consapevolezza del proprio valore è un gradino difficile da raggiungere, ma una volta che si è sopra ci si sente indistruttibili, davvero!

      Elimina
  19. Siamo nati soli e moriremo soli, nella vita abbiamo tante persone accanto ma alla fine siamo sempre soli ad affrontare tutto quanto! Quindi più siamo forti e meglio è! Stare bene con se stessi e saper stare da soli è la base della vita...e ora sii felice. Buon 2014, che porti tante cose belle e che non ti faccia mai smettere di sorridere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono d'accordissimo sull'essere soli. Penso che ci sia sempre qualcuno vicino a noi, se ci comportiamo in modo che ciò sia così. Talvolta non ce ne accorgiamo ma qualcuno ci ama sempre!

      Elimina
  20. bellissimo post.
    buon anno di cuore

    http://nonsidicepiacere.blogspot.it/

    RispondiElimina

Mi piace sapere cosa ne pensate! Grazie per aver commentato!