martedì 20 maggio 2014

Mantù: sartorialità italiana e design cosmopolita

Mantù SS2014 look 3

Davvero è cosa rara, se non addirittura rarissima, che una collezione di moda faccia breccia nel mio cuore in maniera massiccia: alla fine storco sempre il naso a causa di qualche sottile dissonanza che fa sparire la magia di un mondo da favola fatto di tessuti e cuciture. Eppure devo ammettere di aver scoperto un marchio che mi era ignoto e mi ha conquistata immediatamente, come quel colpo di fulmine che non ho mai avuto in vita, si tratta di Mantù.

Mantù è un nome evocativo che richiama il virgiliano verso Mantua me genuit e proprio mantovana è l’origine di questo marchio che racchiude in sé tutto il fascino elegante e senza tempo dell’alta moda italiana, declinato in un contesto quotidiano, quindi comodo, ma contemporaneamente di estremo glamour e profondamente sartoriale. Detto in parole povere, io vestirei Mantù anche per prendere il pane, non sto scherzando.

Mantù SS2014 look 10

Mantù SS2014 look 11

Ma in Mantù c’è spazio anche per l’internazionalità rappresentata dal cosmopolita designer Dzemal Mahmutovic, che nasce in Germania da famiglia originaria dalla Bosnia-Erzegovina e che consegue il master degree in Design di Moda alla Reale Accademia di Belle Arti di Anversa; il percorso formativo di Mahmutovic lo vede in viaggio in Oriente (così come fece un altro grande della moda, Yves Saint Laurent) dove apprende l’antica arte del ricamo, oltre a delle collaborazioni con nomi come Dries Van Noten e Jil Sander. «L'uomo è commistione di sensi e di coscienza, di percezioni e razionalità, ed è animato da una costante tensione estetica verso il bello. La creatività è ciò che naturalmente contraddistingue l'essere umano», così si esprime il designer mitteleuropeo, che arricchisce con la sua esperienza la produzione di Mantù, già incarnante lo spirito sofisticato e suggestivo della sartoria italiana, dirigendone con un respiro internazionale il team artistico.

Mantù SS2014 look 14

Mantù SS2014 look 1

Come piace a me l’idea essenziale del brand è creare qualcosa di unico perché rispecchia l’indole di chi lo sceglie e lo indossa, ovviamente senza trascurare la qualità di tessuti, lavorazioni e accostamenti, tutto frutto di un articolato processo creativo e produttivo rigorosamente made in Italy.

Mantù SS2014 look 17

Mantù SS2014 look 18

«Non seguo i trend, ma le mie intuizioni. Gli abiti devono adattarsi alla personalità di chi li indossa, in una simbiosi naturale che ne valorizzi i tratti distintivi» e devo dire che per quanto mi riguarda mi sento perfettamente rappresentata dalle parole di Dzemal Mahmutovic così come dall’incantevole collezione Spring Summer 2014 che ha sfilato a Milano e da cui sono estratte le foto di questo post (per il resto della collezione vi rinvio alla specifica sezione sul sito di Vogue).
E dovreste vedere quanto è bella la Prefall 2015: una collezione davvero ladylike!

Mantù SS2014 look 5

I capi firmati Mantù sono già venduti nelle boutique più prestigiose del mondo, come  Saks e Bergdorf a New York, L’Eclaireur a Parigi e Harvey Nichols Hong Kong, se volete ulteriori informazioni vi rimando al sito ufficiale del brand.

Conoscevate già Mantù? Quale capo vi ha colpito maggiormente?

17 commenti:

  1. Non conoscevo affatto questo brand, ragion per cui ora vado a curiosare sul sito :)

    RispondiElimina
  2. l'abito bianco e quello successivo sono stupendi, brava che li hai scovati!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non so ancora decidermi sul mio preferito!

      Elimina
  3. Non conoscevo questo brand, il penultimo mi piace molto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono tutti belli e questa è solo una piccola selezione!

      Elimina
  4. Peccato per la modella, ossuta, triste e con le occhiaie o.O non capisco il senso di questa scelta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mi pare molto diversa dai soliti standard delle modelle di passerella. Credo che più che occhiaie siano il trucco e l'espressione a non renderle onore.

      Elimina
  5. Neanche a me piace la scelta della modella, gli abiti poi sono creato per una taglia 40

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa è la passerella, ovviamente poi ci sono altre taglie.

      Elimina
  6. Questa collezione ha fatto breccia anche nel mio di cuore ♡ C.
    AMD

    RispondiElimina
  7. No, non conoscevo questo marchio... mi piace molto il primo abito! Trovo la collezione fine ed elegante, ma un po' classica per i miei gusti;)

    Miss Piggy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse un po' classica, ma direi che rispecchia molto il mio stile. Preferisco tagli classici a linee all'ultimo grido, forse perché le tendenze mi danno sempre la sensazione di massificazione mentre un classico non mi annoia mai!

      Elimina
  8. http://stefy81fashion.blogspot.it/

    RispondiElimina

Mi piace sapere cosa ne pensate! Grazie per aver commentato!